Top Whisky Tour. Whisky La Parte Degli Angeli

Whisky La Parte Degli Angeli

Lucca. Rain. Cold.
The perfect evening for what awaits us.

Is there anything warmer than a whisky tasting?

Scotland. We are on the western shore of Islay Island, in the bay of Loch Indaal, here we breathe the air and souls of the town of port Charlotte, here since 1881 we find the distillery distillery.

This is where the warm pleasure of this evening starts.

A tasting mixed by masters like mario lazzareschi and Marco Macelloni, a tasting organized and told by the master of whisky leonardo calò

We are on the side of angels. The Angels share one of the Scottish temples that lucca is lucky to have, here of whisky every year evaporates more than 2 %.

Here always every dinner ends with a whisky tasting.

Last night whisky was preceded by a luxurious buffet of salmon and cod, from tartare and cold cuts, and finished with a cheesecake of course to whisky.

Whisky and convivio for the 50 lucky of the evening.

Sitting.
Stage at the bottles and words of Leonardo Calò.

Readings and words heretical evoked by pierpaolo penco as a rite that precedes pleasure.

Glasses in hand and hot liquid to breathe and drink.
Word to the silence of pleasure.

Then word to the surprise in tasting octomore, the most peaty whisky in the world.
Marine Peat, Caramel, pineapple, dry grass, Ginger, coconut, liquorice and of course smoke.
A world, indeed land and sea between nose and palate.

“whisky is an excuse, a murky mirror where to try to find yourself”
Heretic Whiskey. Silvano Samaroli.

 

Lucca. Pioggia.Freddo.
La serata perfetta per quello che ci aspetta.

C’è qualcosa di più caldo di una degustazione di whisky?

Scozia. Siamo nella sponda occidentale dell’isola di Islay, nella baia di Loch Indaal, qui respiriamo l’aria e le anime della cittadina di Port Charlotte, qui dal 1881 troviamo la Distilleria Bruichladdich.

E’ da qui che parte il piacere caldo di questa serata.

Una degustazione miscelata da maestri come Mario Lazzareschi e Marco Macelloni, una degustazione organizzata e raccontata dal maestro del whisky Leonardo Calò

Siamo alla La Parte degli Angeli . The Angels’ Share uno dei templi scozzesi che Lucca ha la fortuna di avere, qui di whisky ogni anno ne evapora di più del 2%.

Qui da sempre ogni cena finisce con una degustazione di whisky.

Ieri sera il whisky è stato preceduto da un buffet lussuoso di salmone e baccalà, da tartare e affettati, e finito con una cheesecake ovviamente al whisky.

Whisky e convivio per i 50 fortunati della serata.

Seduti.
Palco alle bottiglie e alle parole di Leonardo Calò.

Letture e parole eretiche evocate da Pierpaolo Penco come rito che precede il piacere.

Calici in mano e liquido caldo da respirare e da bere.
Parola al silenzio del piacere.

Poi parola alla sorpresa nel degustare Octomore, il Whisky più torbato al mondo.
Torba marina, caramello, ananas, erba secca, zenzero, cocco, liquirizia e ovviamente fumo.
Un mondo, anzi terra e mare fra naso e palato.

“Il Whisky è una scusa, uno specchio torbido dove cercare di ritrovarsi”
Whisky Eretico. Silvano Samaroli.

SEGUIMI SU FACEBOOK

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...