Merenderia Lardo di Conca. Colonnata

Indirizzo non c’è. Ma per trovarla basta chiedere la piazzetta dove c’è una porta di luce

 

Febbraio pioggia leggera, nebbia, grigio, bianco, niente sole. Auto abbandonate, finestre aperte alla solitudine, luci accese di tristezza.

Case sole.

Soli.

Non c’è nessuno al nostro arrivo.

Colonnata. Un silenzio surreale. Porte chiuse.

Piazza di marmo gelido e vuota. Solo auto parcheggiate e bianche di lavoro settimanale.

Scalini. Monti e scendi. Fiori a testa in giù. Anziani gobbi, bastone marrone lana grigia. Gatti malinconici. Eco di tv.

Ci vuole del colore.

Eccolo.

Piccola piazza, porta di luce gialla, niente insegna o cartello, solo una scritta circolare. Lardo di conca di Colonnata.

Entriamo. Ci troviamo dentro un bar alimentari con tavoli.

Stufa accesa. Un fuoco che sembra Dio visto il grigio precedente.

Una coppia colorata lei, grigio lui ci saluta. Bottiglia di vino e briciole sul loro tavolo.

Ragazza grembiule dietro un banco e di bellezza vestita, ci dedica un buongiorno sorpreso. Sono le 16.30. L’ora ideale di una merenda.

Ordiniamo subito vino rosso senza etichetta e un tagliere “della casa”.

Vino 1 – 2 -3 bicchieri subito per spezzare il grigio con il rosso.

Lardo prosciutto cipolle olive formaggi marmellate pane caldo focaccia calda tutto in tavola, tutto insieme.

Morti di fame all’opera. Il silenzio interrotto solo dal glu glu del vino rosso versato nei calici.

Focaccia prosciutto. Marmellata a spalmare formaggi. Cipolle agrodolce.

Vino rosso.

Il locale si riempie. Caffè, corretti e bicchierini di vino. Lardo lardo e lardo.

Lardo lardo e lardo. Appena tocca la focaccia, si scioglie.

Tuttala la stanza ne gode.

Cavolo se fanno godere le merende.

Ore 17.30. Un ora di merenda un ora goduta.

11 € a testa. Ci alziamo. Usciamo.

Fuori nulla è cambiato. Ma nel grigio una luce c’è sempre. Basta trovarla.

VEDI LE FOTO

di Riccardo Franchini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...