Ristorante Le Gradole. Seravezza

Ristorante Le Gradole Indirizzo: Via Campana, 10, Seravezza LU Tel:0584 756603

Il centro di Seravezza. Bianco monti ruscelli ponti colori. E’ notte. Le 20.25. Luce blu illumina chiesa. Non vivono più di luce propria. Due ombre in movimento emettono suoni.

Stretto marciapiede. Palazzo ristrutturato. Giallo. Taverna Le Gradole.

Entriamo.

Coppia giovane. Accento sardo. Legno arte quadri candele.

Nei tavoli le mandorle hanno una logica senza essere mangiate.

Sorreggono luce.

Fili rossi a soffitto. Lampadine. Sala a sinistra sala a destra.

In prospettiva. Corridoio. Tavolini teatro cucina palco.

Noi sala destra.

I quadri parlano. Toscano. Sardo.

Tavolino d’angolo.

In sala.

Specchio riflette.

Tavolo da quattro. Due coppie. Bianchi. Parleranno tutta sera di politica.

Tavolo da due. Una coppia. Rossi. Il vino parlerà per loro tutta sera.

Giusta musica di sottofondo. Anche in bagno.

Tavolo bello da vedere. Niente tessuto bianco. Candela custodita nella rossa ceramica..

Accento dolcemente sardo e femminile ci presenta il menù e la carta dei vini.

Menù ricercato. Non banale. Sardo e Toscano.

Carta dei vini lo segue. Cantine Toscane e Sarde e un biodinamico piemontese.

Mio il biodinamico piemontese. Bellotti rosso “Semplicemente Vino” 22 €.

Dalla carta del cibo

Uovo impanato, fonduta di fontina d’alpeggio, crudité di stagione e tartufo toscano 10 €

Tortino di carasau salsiccia carciofi e casizzolu 10 €

Fregola sarda funghi e salsiccia 12 €

Tagliata di cervo con salsa ai frutti di bosco e i suoi contorni 16 €

In tavola dopo 5 anni viene aperto come una birra il biodinamico.

Assaggio. Barbera e Dolcetto. Fresco. Vinoso.

Intanto in sala…

Lupi darà le dimissioni? Renzi? Isis… al tavolo “grigio”.

Stronzo?!! Bastardo?!!   Sempre quella li ??! Amore.… al tavolo “rosso”.

Sala equilibrata negli argomenti…

Appena assaggiato il vino amo farmi un giro.

Amiche sole nella sala di sinistra. “Giovedì gnocchi” …

Bella la cucina a vista. Tavoli e sgabelli wengè.

Niente è fuori posto. Tutto bello da vedere.

…Ritorno in sala.

Entreè. Polpettine di manzo. Calde e squisite.

Il vino si ossigena e l’alcool cambia (anche nella vita).

In simultanea i due antipasti.

Uovo denso appena trafitto. Fonduta di alpeggio da cestino di pane. La frittura è saporita croccante. Le scaglie di tartufo si macchiano di giallo invadano il piatto e il palato. Uovo formaggio tartufo. Insieme densità di sesso in bocca.

Un piatto inusuale per me. Non ho metri di paragone. Un tortino che si taglia morbido come una mozzarella. Salsiccia e carciofi finemente saporiti. Un piatto non banale. Ricercato.

…Intanto in sala.

Tavolo grigio al dolce. Lupi si è dimesso. Renzi no.

Tavolo rosso al vino rosso. In un antipasto la coppia si è lasciata bevuta scappata fumata ritornata.

Ci guardano e con sguardo sorridente…. “ci facciamo una foto tutti insieme”? …Perché no….

…se lo scorderanno.

Il piemontese nel frattempo è a metà vita.

Tempi giusti della cucina. Ogni 30 minuti una creazione.

E’ il tempo delle seconde portate.

Tagliata di cervo. Succosa. Sangue. Croccante e morbida. I contorni di verdura  danno un senso vegano al cervo e lo bilanciano nel gusto e nell’etica. (di chi??!!)

Fregola sarda salsiccia e funghi.  Prima volta per lei. Salsiccia che predominava sugli altri sapori dando un gusto saporito. Piatto di sostanza che può andar bene anche come piatto unico.

….In sala

Il tavolo bianco adesso è vuoto.

Il tavolo rosso adesso è vuoto.

Il piemontese adesso è vuoto.

Momento dessert

Per lei pera al vermentino con gelato di marroni e granella di nocciole 5 €

Per me frolla croccante crema di vaniglia e fragole fresche. Fresca friabile delicata. Fragola crema fragola crema fragola crema fino all’ultimo cucchiaino…. 5 €

Niente caffè e conto al tavolo. 85 € in due.

Porgiamo i saluti di chi ci ha consigliato. (Filippo e Lido)

Usciamo e troviamo e naturalmente salutiamo la “coppia rossa” che sorridendo ci saluta.

L’amore ha trionfato. La gola pure.

VEDI LE FOTO

di Riccardo Franchini

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...