Club del Negroni. Viareggio

Club del Negroni Via Regia 144, Viareggio, Italia Tel 338 1257675

Nella Viareggio vecchia. Intimo rosso caldo francese con sfumature di storie romane.

Pieno di negroni. Il liquore è ovunque. Nei bicchieri nel cibo nell’aria.

Dal 2005 si presenta come American Bar ma potrebbe essere un piccolo bistrot una piccola bottega un club per pochi eletti, una chicca bianca o forse è meglio dire rossa in mezzo al nero predominante di locali simili fra loro.

Un piccolo corridoio rosso venti coperti cinque tavolini.

Un bancone pieno di esclusività. Salamini al negroni, assenzio, boccette ricaricabili per negroni da viaggio.

Niente è già visto.

Sottofondo musicale anni 30 40 e 50 selezionato da chi conosce musica.

Il proprietario Filippo è il maestro, la sua barba racconta storie vissute.

Normale partire con la ricetta esclusiva del suo “spritz al negroni” solo qui lo troverete così.

Non c’è menù, c’è lui e le sue specialità. Ma non ordini cibo prima di aver ascoltato storie, le sue storie passate nei vecchi locali romani. Attori e attrici di allora.

“Posso portare le nostre specialità?” Siamo qui per quello.

Va dietro il bancone di tre metri ogni mezzo metro ha la sua funzione. Nell’ultimo c’è il fuoco dove crea la sua arte. Davanti a noi.

In tavola arrivano uova al tartufo e formaggio, crostini  e quanto serva per degustare al meglio lo “spritz negroni ricetta segreta”

Ma lo spettacolo è dietro il banco, gnocchi tirati in pentola fumante, mestolo a girare, bottiglia di negroni in mano usata come olio in un insalata. Profumo di tartufo nell’aria.

La sua compagna affianco a lui. Passami prendimi dammi. Sembrano a casa loro che cucinano per amici. Ma forse è veramente così. Il cliente è amico, chi entra “ciao come stai”.

In tavola ecco la sua ricetta segreta. Gnocchi formaggio tartufo e ovviamente negroni e chissà cosa. Uno spettacolo gustativo inaspettato per il palato. Ovviamente unici.

Fra una portata e l’altra ancora storie. Cultura e arte. Idee proposte. Musica.

I piatti continuano ad essere creati davanti a noi e portati in tavola, ad ogni portata il profumo del locale cambia.

La cena finisce con dessert e calici di spumanti vini e negroni offerti.

La mezzanotte è passata il corridoio rosso va riempendosi di persone in cerca di esclusività.

VEDI LE FOTO

di Riccardo Franchini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...